Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più

Blog

  • Home
  • Blog
  • Bevi, vivi, ama Soave
  • 5 consigli per un aperitivo perfetto
  • 497

    5 consigli per un aperitivo perfetto

     L'aria aperta, il tramonto, una buona compagnia, le chiacchiere, una bottiglia di vino...gli ingredienti per l’ aperitivo perfetto ci sono tutti, o quasi. Ecco i nostri consigli per un happy hour fai da te!

    - Il ghiaccio è d’obbligo

    Non nel vino, ovviamente, ma per mantenerlo alla giusta temperatura!

    D’estate, specialmente se organizzate aperitivi all’aperto, passare da vino ghiacciato a vin brulè è un attimo. E se il frigorifero non è a portata di mano, la soluzione è una sola: il ghiaccio. Armatevi quindi di un secchiello da riempire col ghiaccio o, se volete fare gli splendidi, prendete una gelette termica (altro non è che una sorta di espositore termico, dove l’etichetta della bottiglia resta sempre ben in vista). La temperatura sbagliata può rendere un flop anche il vino migliore del mondo...in linea di massima, d’estate vi consigliamo di servire il vino per l’ aperitivo (spumante o bianco fermo) a circa 4°-5° C. Considerate che tenderà naturalmente a scaldarsi già quando lo verserete.

    - Finger food, mon amour

    Ora che i vostri ospiti hanno trovato il loro posto, un po' di fame inizia a farsi sentire.

    I finger food sono la soluzione più facile, veloce e pratica per l’aperitivo. Anche chi avrà deciso di stare in piedi potrà mangiare senza dover usare forchetta e coltello, ma al massimo uno stuzzicadenti. Le soluzioni per il finger food sono davvero inesauribili e se ne possono creare per tutti i gusti. Qui trovate una ricettina sfiziosa perfetta per l’aperitivo 

    - Sfruttate gli spazi

    Le sere d’estate, diciamoci la verità, è bello abbandonare le formalità e fare un po’ di caciara con gli amici. Godiamoci la brezza d’estate e garantiamo un posto a sedere a tutti gli invitati, ma lasciamoli liberi di scegliere dove mettersi! C’è chi preferirà stare in piedi, chi seduto al tavolo, chi sul divano…se avete un bel prato verde a disposizione, vi basterà distribuire dei cuscini per dare vita ad un salottino green. Ma non dimenticate la citronella per scongiurare il fuggi fuggi degli ospiti a causa delle zanzare!

    - Non solo vino

    Nonostante dalle nostre parti si dica che l’acqua fa marcire i pali, buona norma sarebbe proporre oltre al vino, anche dell’acqua. Se volete essere dei perfetti padroni di casa, preparate dei cocktail analcolici per chi preferirà un aperitivo alcol free.

    - Una musica può fare

    Ogni momento indimenticabile che si rispetti deve essere accompagnato da una colonna sonora! Condite i vostri aperitivi con un po’ di musica, non troppo alta per non disturbare i vicini ma nemmeno gli ospiti stessi. Tenetela al giusto volume come un piacevole sottofondo.

     

    Buon aperitivo d'estate a tutti!

    VM

     

    Condividi sui social network