Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più

Blog

  • Home
  • Blog
  • 874

    Buon Venerdì Gnocolar!

    A Verona,  il Carnevale è conosciuto da tutti come “Venerdì Gnocolar”. Le origini di questo nome, anche noto come “Bacanàl del Gnoco”, si perdono nella notte dei tempi; il Carnevale di Verona si può infatti vantare di essere il più antico d’Europa tutt’ora esistente. Venne istituito nel lontano 1531, in seguito ad una grave grave carestia che provocò un forte aumento del prezzo della farina, a cui seguì la serrata di tutti i fornai. Cominciò allora un tumulto popolare, a cui...

    Continua a leggere...
    1118

    Un San Valentino da veri Wine Lovers

    Cari amici e care amiche, fervono i preparativi per San Valentino. Ed allora ci prepariamo anche noi, creando con il riciclo creativo delle romantiche decorazioni a tema. Il procedimento è semplicissimo e potrete utilizzare i cuori in tanti modi creativi. Ecco cosa ci servirà per realizzare il nostro cuore di sughero: - Tappi di sughero - Pistola per colla a caldo - Un foglio ed un pennarello Per prima cosa, prendete il foglio e disegnate la sagoma di un cuore. Il disegno dovrà avere la misura che vorrete dare alla vostra creazione. A...

    Continua a leggere...
    979

    I Rufioi di Costeggiola

    Paese che vai, delizia che trovi. A pochi chilometri da noi, nella località di Costeggiola, nasce un dolce tipico del periodo carnevalesco, il Rufiolo di Costeggiola. Le origini di questo piatto risalgono a fine 1800 quando, nelle contrade e nelle corti rurali di Costeggiola, l’impasto veniva farcito con ingredienti di recupero e cotto nel brodo, date le condizioni di povertà economica. E’ nel corso del Novecento che i Rufioi di Costeggiola diventano un prodotto dolciario a tutti gli effetti, così tipico che gli abitanti di questo paesino...

    Continua a leggere...
    720

    42° Montefortiana - Correre tre le vigne ed i profumi del Soave

    Domenica 22 Gennaio torna il tradizionale appuntamento con l’ormai 42° edizione della Montefortiana, una corsa podistica di grande importanza sul territorio soavese. Alle 8.30 di Domenica saranno in tantissimi ai posti di partenza, pronti ad affrontare il freddo e macinare chilometri (le tappe sono da 9,14 o 20km). Nelle scorse edizioni la Montefortiana ha registrato più di 18.000 presenze rilevate annualmente lungo il percorso, affermandosi  tra le prime gare al mondo per numero di partecipanti. La corsa sarà incorniciata dalla natura che...

    Continua a leggere...